La squadra della speranza
"Con le nostre piccole esperienze di sport, diamo grande forza a chi lotta ogni giorno per la medaglia d'oro della vita" D. M. - "Credo che una frase, un pensiero, una visione sentita in un determinato momento possa cambiarti la vita" M. C. - "Se uno sogna solo è soltanto un sogno, se molti sognano assieme è l’inizio di qualcosa di nuovo. La squadra della speranza, nel suo piccolo, vuole donare un sorriso, un pensiero positivo. Donare dà un senso più compiuto alla propria vita... se anche tu ci credi e vuoi donarti…vieni con noi!" A. F. - "Nulla è difficile se ami quello che fai!" G. L. - "Non è forte colui che non cade mai ma lo è colui che dopo esser caduto si rialza e ricomincia" M. F. - "Dare vita alla materia, significa trasformarla in emozioni" L. S. - "ognuno di noi crede in qualcosa, ognuno di noi vuole un qualcosa, ognuno di noi deve sapere che tutto è possibile" L. S.
NEWS / EVENTI
Pagina 6 di 9
Inizio Precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 Successiva Fine
05/03/2013
'Il bambino che sogna'. Storia della vita di Max Di Franco
04/03/2013
Benvenuto Max Di Franco
Anche Max Di Franco ora fa parte della Squadra della speranza. Un caloroso benvenuto e un particolare ringraziamento per la disponibilità a condividere con noi la sua esperienza di vita sportiva e non.

Link
Vai alla pagina dedicata alla "Squadra"
24/01/2013
Benvenuti Tom Perry e Pamela Pezzutto
Anche Tom Perry e Pamela Pezzutto ora fanno parte della Squadra della speranza. Un caloroso benvenuto a loro e un particolare ringraziamento per la disponibilità a condividere con noi le loro esperienze di vita sportive e non.

Link
Vai alla pagina dedicata alla "Squadra"
22/12/2012
Un paralimpico oltre i sogni
Domani Luca Galimberti a Villa Wassermann

Link
Vai alla sezione "Rassegna stampa" per leggere l'articolo
14/12/2012
Luca Galimberti testimonial thelethon insieme a Josefa Idem
News Venerdi 14 dicembre Luca ha parlato ai telespettatori delle reti Rai alle 22.30

C'è stato anche anche Luca Galimberti, canoista e appassionato sportivo, a portare la propria esperienza all’interno della maratona televisiva Telethon. Luca ha raccontato la propria vita come praticante degli sport d’acqua e della pagaia ma non solo. Testimonial sportivo del Progetto Mielina e di Unascabile, Luca Galimberti ha preso parte in questi mesi a numerose iniziative a sostegno dello sport per tutti. Vincitore di numerose gare canoistiche e di titoli importanti, nel maggio 2011 ha vinto anche il titolo regionale dei 100 metri stile libero nel Campionato Regionale FINP (Federazione Italiana Nuoto Paraolimpico) con tempi non troppo distanti da quelli che lo ammetterebbero alle finali nazionali. Luca ha una malattia genetica, l'adrenoleucodistrofia, che colpisce principalmente il sistema nervoso e le ghiandole surrenali. Come racconta nel suo libro, Il mio sogno chiamato Olimpiade, la sua è una lotta contro la malattia giocata sul piano clinico, ma anche personale.
09/12/2012
Il Calabrese Savaglia verso le Seven Summit
News "A gennaio tento la scalata dell'Aconcagua"

Partenza il 14 gennaio, rientro il 14 febbraio. Dopodichè rimarranno 4 vette da scalare: il Mc Kinley, il Monte Vinson, l'Everest, e il Kosciuszko.

Link
Vai alla sezione "Rassegna stampa" per leggere l'articolo
Pagina 6 di 9
Inizio Precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 Successiva Fine
© La Squadra della Speranza
info@lasquadradellasperanza.it
Note legali - Privacy policy